La cometa Swan - L'Astrolabio Online Magazine

L'ASTROLABIO ONLINE
Magazine di Arte Cultura Territorio Ambiente Società
Vai ai contenuti

La cometa Swan

Rubriche > Astronomia a cura di Monica Menzogni
03/05/2020

Maggio ci offre ancora una possibilità di godere della visione di una spettacolare cometa.
Non abbiamo ancora finito di digerire la delusione per la frammentazione della cometa Atlas, che una nuova esaltante scoperta ci fa ben sperare di vedere uno di questi affascinanti e imprevedibili corpi celesti.
La cometa Swan  con la sua spettacolare coda è stata ripresa in aprile nei cieli della Namibia in una immagine fantastica scattata dall’astrofotografo Gerald Rhemann. Ha la chioma di colore verde e una lunghissima coda azzurra.
Al momento è visibile nell’emisfero australe, ma è previsto che potremo cercare di “catturarla” nel nostro emisfero a partire dal 13 maggio
Entro la fine del mese di maggio dovrebbe raggiungere una luminosità così straordinaria da renderla visibile a occhio nudo! Ma le comete, si sa, sono imprevedibili. Prometto di tenervi aggiornati!
Cieli sereni a tutti da Monica
L'Astrolabio di Swanbook
Redazione: Desenzano del Garda
Contattaci:
redazione@lastrolabio.swanbook.eu
Torna ai contenuti