L'Astrolabio Online

L'ASTROLABIO ONLINE
Magazine di Arte Cultura Territorio Ambiente Società di Swanbook Associazione Culturale & Ricreativa
Swanbook è associata a:  
Vai ai contenuti
"Primavera è Donna 2024": sabato 11 maggio l'evento finale
“Primavera è Donna 2024” ha tagliato il traguardo dopo un lungo percorso iniziato nel maggio 2023 con l’inizio della promozione dell’iniziativa.
Sabato 11 maggio, nella sala degli specchi dell’Hotel Conca d’Oro di Salò, sede storica dell’evento conclusivo di questa iniziativa, che anno dopo anno assume sempre una maggiore importanza e risonanza, si è svolta l’assegnazione dei Premi “Donna Territorio & Cultura 2024” e la premiazione dei vincitori del concorso letterario “Quei 100 passi che non finiscono mai”.

"Primavera è Donna 2024", il giorno dopo: Aurelio Armio a ruota libera!
Questa è la trascrizione integrale dell’intervista rilasciata il 12 maggio, da Aurelio Armio a Jasmine Della Noce e Federico Quadri, giornalisti e operatori culturali che collaborano con diverse emittenti radiofoniche e testate giornaliste internazionali riservate agli italiani all’estero e con alcuni Istituti Italiani di Cultura nel Mondo.

Sostieni L'Astrolabio
Dona con PayPal
un piccolo contributo
per noi è un grande tesoro
ci aiuterai a fare informazione
Premio "Donna Territorio & Cultura 2024" per la categoria sport: Graziella Bragaglio
"Primavera è Donna" assegnaerà anche nel 2024 i premi "Donna Territorio & Cultura" che sono diventati un simbolo delle iniziative di Swanbook. Dopo il grande successo e l'apprezzamento che hanno riscosso nel 2023, gli organizzatori del premio hanno deciso di aggiungere nuove categoria a quelle abituali, aggiungendo i premi "Donna Territorio & Cultura" per lo "Sport" e per il "Giornalismo". Per quanto riguarda lo sport pochissimi dubbi (anzi del tutto inesistenti) sull'identificare la donna da premiare: Graziella Bragaglio, imprenditrici di successo, ma soprattutto storica Presidentessa di Pallacanestro Germani Brescia, la nostra amata Leonessa.

Novità in libreria: "La principessa di Bernau.sur-Mer" di Monica Menzogni e Danilo Nucci
E' disponibile da pochi giorni "La principessa di Bernau-sur-Mer", l'utlimo e intrigante giallo della coppia di autori toscani Monica Menzogni e Danilo Nucci.
Gérard Leroux, l'integerrimo ispettore, e Petnia Désétoiles, l'estrosa pittrice naif, sono alle prese con un nuovo e complicato caso.
Un libro che appassiona e diverte nella sua lettura.

Presidi Slow Food: la "Vantricina del Vastese"
Il Presidio Slow Food di questa settimana non è un semplice salume, è a tutti gli effetti un vero e proprio monumento e un pezzo di storia del medio a alto Vastese, in provincia di Chieti. Infatti pochissimi sono i prodotti d'eccellenza del nostro paese che hanno un legame così viscerale con il territorio dove viene prodotto e con le sue genti. La "Ventricine del Vastese" è quello che si può definire un tesoro di famiglia, una di quelle cose che si esibiscono solamente nei giorni importanti come la più bella tovaglia di pizzo ricamata dalla nonna o il servizio d'argento tramandato di generazione in generazione.

Swanbook entra nella "Strade dei Vini e Sapori del Garda": Rossana Prest intervista alcuni dei fondatori dell'associazione desenzanese
Per il suo ritorno sulle pagine dell'Astrolabio, Rossana Prest ha colto al volo una ghiotta occasione: intervistare alcuni soci fondatori di Swanbook Associazione Culturale e Ricreativa in occasione del loro ingresso come ente associato alla "Strasa dei Vini e Sapori del Garda". Una grande novità che certamente darà un nuovo impulso, non che ce ne sia bisogno, alle energie creative degli swanbucchini.

"La teoria delle briciole": l'ultimo romanzo della scrittrice bresciana Laura Moreni (intervista di Francesca Ghezzani)
Un gradito ritorno sulle pagine dell'Astrolabio Online: la nuova intervista di Francesca Ghezzani che ha incontrato per noi Laura Moreni. La scrittrice bresciana è tornata in libreria con "La teoria delle briciole", pubblicato nella collana Narrativa da Bertoni Editore, con cui erano già usciti il primo romanzo, Siamo come le lumache (2021; finalista al “Premio Città di Terni”, I edizione; finalista al “Premio Giorgione”, VII edizione) e il racconto La gabbia nella raccolta Lo spirito del luogo (2022) dedicata al borgo di Corciano.

Il Castello di Pandino: una splendida residenza a casa di caccia che risale al XIV° secolo (di A. Armio)
L'itinerario proposto in questo articolo vi accompagnerà alla scoperta dell'architettura medievale lombarda: il Castello Visconteo di Pandino, la fortificazione mediavale ad oggi meglio conservata della Lombardia. La sua costruzione risale alla metà del 1300, ad opera Bernabò Visconti, signore di Milano che ha scelto questa località per far erigere una dimora dove poter risiedere e dedicarsi alla sua grande passione la caccia. Oggi il Castello è sede del Municipio di Pandino, della Biblioteca Civica ed al suo interno vi sono sale che accolgono eventi e spazi espositivi.

Presidi SlowFood: la cipolla rossa di Breme
Continua il nostro viaggio nell’arcipelago dei preziosissimi Presidi Slow Food.
Per questo secondo scalo approdiamo nuovamente in Lombardia e precisamente nella provincia di Pavia, in Lomellina, al confine tra Lombardia e Piemonte, una terra pianeggiante dove il riso è il padrone di casa.
Ma, almeno per ora, non è di riso che vogliamo parlare, ma di un prodotto dell’orto che, se vogliamo, con il riso può avere molto a che fare: la cipolla rossa di Breme.




Novità in libreria: "Nel seno del tempo", la silloge di Claudia Palombi
Da pochi è uscita la seconda edizione, riveduta e aggiornata, di "Nel seno del Tempo", la siulloge di successo della poetessa romana Claudia Palombi. Nell'attesa di programmare un evento artistico con presentazione del libro, perché non richiederlo e cominciare a viaggiare insieme all'autrice?

L'Astrolabio di Swanbook
Redazione: Desenzano del Garda
Contattaci:
redazione@lastrolabio.swanbook.eu
Torna ai contenuti