La tartaruga di Giada (A.Armio) recensione di Monica Menzogni - L'Astrolabio Online Magazine

L'ASTROLABIO ONLINE
Magazine di Arte Cultura Territorio Ambiente Società
Vai ai contenuti

La tartaruga di Giada (A.Armio) recensione di Monica Menzogni

Arte e Cultura > Recensioni
Monica Menzogni

Recensione del romanzo “LA TARTARUGA DI GIADA” di Aurelio Armio

Se siete appassionati di “gialli” non potete mancare l’appuntamento con “La tartaruga di giada”
un romanzo avvincente e ricco di suspence scritto da Aurelio Armio.
La vicenda, tutta italiana, è originale non solo per la scelta delle protagoniste, tutte femminili, ma anche per l’idea vincente di Armio di ambientare i delitti e le indagini in luoghi reali.
Il lettore compie un viaggio virtuale nella nostra bella Italia ritrovando profumi, sapori e sensazioni familiari divertendosi a seguire le indagini che si rilvelano subito più complesse del previsto e che tengono con il fiato sospeso fino alla soluzione del caso.
Attraverso colpi di scena e segreti inconfessabili, Armio ci introduce nel complicato universo della psicologia femminile gettando le basi per un sequel poliziesco di successo.
Sostieni L'Astrolabio
Dona con PayPal
un piccolo contributo
per noi è un grande tesoro
ci aiuterai a fare informazione
L'Astrolabio di Swanbook
Redazione: Desenzano del Garda
Contattaci:
redazione@lastrolabio.swanbook.eu
Torna ai contenuti